Alpinismo

Gerlinde: Dhalaugiri e K2 entro l’estate

immagine

VIENNA, Austria — La regina degli ottomila punta al traguardo di 11 ottomila entro l’estate. Gerlinde Kaltenbrunner ha reso pubblici i suoi programmi per il 2007, che prevedono la scalata al Dhaulagiri in primavera e poi il tentativo al K2.

A tentare la cima del Dhaulagiri, in Nepal, sarà un’inedita coppia d’assi al femminile, che vedrà all’opera la Kaltenbrunner in cordata con l’alpinista ceca Lucie Orsulova. Le due avevano stretto amicizia nel 2005, al campo base tibetano dell’Everest.
 
Al K2, invece, Gerlinde sarà di nuovo in compagnia del fidanzato Ralf Dujmovits, con cui ha già salito il Kangchenjunga. La via di salita non è stata ancora decisa.
 
L’austriaca Gerlinde Kaltenbrunner guida, con nove vette all’attivo, la classifica femminile della corsa ai 14 ottomila, traguardo mai raggiunto da nessuna donna. Dietro di lei, ad una sola cima di distanza, ci sono l’italiana Nives Meroi e la spagnola Edurne Pasaban.
 
La Kaltenbrunner ha già scalato Cho Oyu, Makalu, Manaslu, Nanga Parbat, Annapurna, Gasherbrum I, Shisha Pangma, Gasherbrum II, e Kangchenjunga, oltre ad innumerevoli altre salite importanti. Ma, come ha più volte dichiarato in diverse interviste, nulla è più lontano da lei della fretta e dello stress di raggiungere i 14 ottomila. "L’importante – ripete spesso Gerlinde – è il divertimento e la gioia che si prova nello scalare".
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close