Alpinismo

Videointervista esclusiva a Simone Moro

immagine

BERGAMO — Una sfida estrema, che entrerà nella storia dell’esplorazione. Un incredibile supporto tecnologico che porterà alla produzione di un film. Simone Moro ha reso noto i particolari del suo tentativo invernale al Broad Peak e al K2 durante una conferenza stampa al Palamonti di Bergamo. Guardate tutto nel videoservizio di Montagna.tv.

L’Italia è un Paese che ha scritto la storia dell’alpinismo e dell’esplorazione. Ma da qualche anno sembra mancare dalla scena internazionale: vie nuove, prime invernali, grandi traversate portano sempre più spesso  firme straniere. Moro ha deciso di raccogliere il testimone, e la sfida, dei grandi avventurieri del passato e tentare di vivere qualcosa di nuovo in alta quota.
 
La sua scelta è caduta su due delle montagne più belle, più dure e più alte del mondo. Approfittando dello sconto sui permessi di salita promosso dal governo pakistano, ha deciso di tentare il tutto per tutto nell’impresa che lui stesso ha definito la più difficile della sua carriera.
 
"Fa caldo in tutto il mondo, l’unico posto dove fa un freddo cane è qui, dove andrò io a passare l’inverno" ha commentato Moro, mostrando il grafico delle temperature attuali sul K2 (vedi sotto). "Le condizioni sono davvero inumane – continua l’alpinista -, per questo bisognerà usare la testa, più che il cuore, per riuscire nel progetto".
 
"Never stop exploring", lo slogan dello sponsor, pare sposarsi perfettamente con questa nuova spedizione. Ma non sarà solo una scalata. Sarà anche una sfida tecnologica visto che, grazie al supporto di una celebre azienda high tech, la spedizione sarà seguita passo passo con notizie, video, immagini e perfino un localizzatore Gps che permetterà di vedere in ogni momento la posizione di Simone Moro sulla montagna, rispetto al campo base e alla cima, con visualizzazione in 3D.
 
 
Non resta che partire. Il volo è fissato per la Vigilia di Natale.
 
Sara Sottocornola
 
Clicca per ingrandire

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close