• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Il paesino di montagna che fa fortuna con gli alieni

Bugarach, la montagna delle credenze newage
Bugarach, la montagna delle credenze newage

CARCASSONNE, Francia — Il potere delle credenze popolari sta facendo la fortuna di Bugarach, bellissimo paesino francese tra Perignan e Carcassonne, al confine con i Pirenei. Ebbene, secondo i gruppi new age che credono alla fine del mondo, dalla montagna che sovrasta la località usciranno gli alieni che salveranno il mondo.

Secondo questi gruppi l’apocalisse ha una data: il 21 dicembre 2012, termine del calendario maya. Appassionati di esoterismo e psuedo-religioni alternative e dottrine esoteriche credono che proprio nel massiccio di Bugarach si trovi la porta che permetterà la salvezza quando si scatenerà il giudizio universale.

Teorie sostengono che la montagna ospita da tempo alieni che usciranno al momento dell’apocalisse per indicare la via della salvezza, attraverso una porta spazio-tempo.

Il massiccio del Bugarach è una montagna del tuttto particolare. La più alta del Midi, ha una sua peculiarità geologica – i sedimenti più antichi sovrastano quelli più recenti, tanto da essere chiamato “montagna sottosopra” – che in qualche modo attira leggende esoteriche.

Il villaggio, negli anni Settanta, fu meta molto rinomata degli hippies. Ora, la credenza apocalittica rinfocola gli spiriti esoterici, attirando turisti e compratori di seconde case. Per la gioia degli immobiliaristi locali.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.