Sport estremi

Jordan Romero vuole il record sulle Seven Summits

Jordan Romero dopo la salita all'Everest (Photo courtesy Daily News)
Jordan Romero dopo la salita all'Everest (Photo courtesy Daily News)

BIG BEAR, Usa — Nuovo record nel mirino del piccolo Jordan Romero, che un anno fa, a soli 13 anni, ha salito l’Everest.

Quest’anno il giovanissimo alpinista americano punta al Mount Vinson in Antartide: vuole diventare il più giovane salitore delle Seven Summits, le cime più alte di ogni continente.
Romero scalerà anche questa volta con suo padre. Lui però non vuole parlare di record: dice, secondo quanto riferito dai media americani, che vuole solo fare esperienza, e che si sente molto fortunato ad avere la possibilità di vivere queste cose alla sua età.
La spedizione partirà probabilmente a dicembre 2011, dopo che il ragazzino avrà portato a termine un altro ambizioso progetto: quello di salire tutte le cime più alte dei 50 stati degli Usa, per invitare i bambini di tutto il paese a praticare sport outdoor e a tenersi in forma.
Nel frattempo, Romero si dedicherà allo sci freeride, alla scuola, e forse farà qualche salita in Alaska con la sua famiglia.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close