• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca nera, Primo Piano

Rally sull'Etna: auto travolge e uccide spettatore

L'Etna
L'Etna

CATANIA — E’ morto Francesco Zappalà, il ragazzo di 27 anni travolto domenica mattina, insieme al fratello, da un’auto impegnata nella 45esima edizione della Corsa dell’Etna, a Nicolosi, nel Catanese.

Il giovane, ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania, aveva riportato una profonda ferita alla gamba e diversi traumi al corpo. Ferite troppo gravi che non gli hanno lasciato scampo. L’incidente si è verificato domenica mattina, un paio di chilometri dopo la partenza. Una Renault Clio E3 è finita fuori dalla pista centrando in pieno il muretto di cinta della strada su cui si trovavano i due giovani, e arrestando la propria corsa in una scarpata vicina al percorso.

I feriti sono stati trasportati in elisoccorso in ospedale. La corsa è stata immediatamente sospesa. L’altro ragazzo rimasto ferito se le caverà in 40 giorni. Intanto gli inquirenti indagano sulle cause che hanno portato alla tragedia.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.