News

Pensionato in cerca di funghi muore cadendo in un dirupo

Zoppè di Cadore
Zoppè di Cadore

BELLUNO — Un cercatore di funghi di 65 anni è morto dopo una caduta in una scarpata. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di domenica nei dintorni di Zoppè di Cadore, nella valle di Rutorto.

Stando alla ricostruzione dei fatti, Ferdinando Romano – questo il nome della vittima – è scivolato dal sentiero che stava percorrendo in cerca di funghi. Ha poi fatto un volo di una decina di metri nel dirupo ed è finito sulla strada sottostante.

Proprio lì stavano passando alcuni turisti, che hanno assistito alla disgrazia. Hanno visto cadere davanti ai loro occhi prima la cesta di funghi e poi il malcapitato. Immediato l’allarme. Gli escursionisti hanno subito chiamato il Suem e i carabinieri.

L’intervento dei soccorsi è stato tempestivo ma purtroppo invano. Per il pensionato infatti non c’era più nulla da fare a causa delle gravi lesioni procurate dalla violenta caduta. L’ambulanza dei volontari di Forno e i carabinieri non hanno potuto far altro che compiere i rilievi e avvisare la famiglia dell’uomo.

La vittima era un ex poliziotto del Cosentino. Da quando era andato in pensione si era stabilito nel vicino comune di Forno con la moglie e la figlia.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close