Cronaca

Costruisce condotta abusiva: denunciato

immagine

BOLZANO — Si era fatto una centrale elettrica personale. I carabinieri hanno sequestrato una condotta idroelettrica da cui un abitante di Malles Venosta otteneva abusivamente energia.

La struttura era stata costruita dall’uomo nella zona vicino Merano, a 2000 metri di quota, e forniva energia elettrica grazie ad un’apposita turbina in cui veniva incanalata l’acqua di un torrente deviato. L’uomo è stato denunciato per furto aggravato. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close