Alpinismo

Esclusivo: Mondinelli si racconta dopo la vetta

immagine

CAMPO BASE ANNAPURNA, Nepal — Un po’ stanco ma al settimo cielo, Silvio Mondinelli ha rilasciato stamattina un’intervista esclusiva a Montagna.tv. E ha ringraziato di cuore chi ha inviato messaggi di congratulazioni ai membri della spedizione che ieri ha firmato il bellissimo successo sull’Annapurna, 8.091 metri d’altezza.

 

Mondinelli, complimenti per lo splendido successo, dalla redazione e da tutti i suoi lettori.
Grazie… Non crepiamo nemmeno per dispetto!
 
Ci mancherebbe. Come state?
Dopo la cima si sta sempre bene, anche se ti tagliano via le mani! Comunque è tutto a posto, tutto funziona regolare. Io e Marco Confortola siamo qui a campo base a goderci il successo.
 
Quando siete arrivati?
Ieri sera alle dieci. Ci siamo un po’ persi sulla morena perché era buio e non trovavamo più le corde fisse.
 
Com’era il tempo?
Sulla cima era bello. Solo mentre scendevamo è peggiorato, nel senso che c’era vento. L’abbiamo proprio indovinata, ieri. Anche stamattina il vento è fortissimo e probabilmente non ci sarebbero state le condizioni per arrivare in vetta.
 
Al base ci siete solo voi due?
Sì, Marco Camandona ha preferito restare a campo II per riposarsi, è con suo cognato. Stamattina si dovevano trovare con lo sherpa che è salito per smantellare il campo II e ora penso stiano scendendo insieme. Noi li stiamo aspettando per mangiare. Pensavamo arrivassero per l’una, ma ancora non si vede nessuno.
 
Cosa prevede il menù, per festeggiare?
Non lo so… ma sicuramente qualcosa di buono: Pima, il nostro cuoco nepalese, è bravissimo.
 
Come ci si sente ad un passo dal traguardo dei 14 ottomila?
Felice per la vetta, e molto meglio di prima. Ma… magari non ne mancasse più nemmeno uno, di ottomila! Almeno avrei finito, e dovrei solo inventarmi qualcos’altro. Anzi, nemmeno: Fabio Iacchini mi ha detto che poi mi porta ad arrampicare…
 
Qui in redazione arrivano valanghe di messaggi per voi (glieli leggiamo).
Meno male, vuol dire che qualcuno ci segue.. Ringrazia tutti e tienici una copia dei messaggi: li vogliamo tenere!
 
Quando ritornerete?
Non sappiamo ancora di preciso. Ma credo che tra due o tre giorni al massimo scenderemo a Kathmandu poi torneremo in Italia. Un saluto a tutta la banda di Montagna.org!
Sara Sottocornola 
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close