Cronaca

Val Pusteria: arrestato ricercato napoletano

immagine

BOLZANO — Aveva scelto le montagne della Val Pusteria come rifugio. Ma ai carabinieri di Brunico non è sfuggito lo stesso. E’ stato arrestato oggi Antonio Margas, un ricercato napoletano di 38 anni, originario di Castellamare di Stabia, su cui pende l’accusa di rapina.

Margas è stato sorpreso mentre era in compagnia di un altro uomo con precedenti penali dello stesso tipo, e di due donne. Al momento dell’arresto, il 38enne era in possesso di una carta d’identità falsa.
 
Dalle prime indagini, sembra che l’uomo stesse preparando un nuovo colpo in Val Pusteria.
 
Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close