News

Meteo, in arrivo il freddo da nord

15 novembre 2005 – Arriverà nei prossimi giorni una corrente di aria fredda proveniente dalla Scandinavia. Porterà la neve, ma solo sul versante nord delle Alpi. Il periodo freddo durerà per almeno una settimana e farà segnare un netto miglioramento della qualità dell’aria nelle aree urbane.

Ancora pazienza per gli amanti del "bianco candore" insomma. Al versante sud delle ALpi infatti, toccherà il vento di Fohn. La corrente procederà poi verso sud e questa volta la divisione sarà ovest-est. Sul versante tirrenico dell’Appennino non si avranno fenomeni di rilievo. Mentre su  quello adriatico la perturbazione porterà qualche rovescio di neve, specie sul settore marchigiano, abruzzese e molisano.

Si ripete così una delle situazioni più classiche del tempo degli ultimi anni sul nostro Paese.
Correnti da nord, depressioni tra Jonio e Balcani, fiocchi in Appennino, digiuno forzato per le Alpi italiane.

Ci sono però due fattori importanti da non trascurare. Il primo è la presenza dell’anticiclone russo-scandinavo che andrà sempre rinforzandosi nei prossimi giorni. Il secondo è la possibilità che le correnti nel fine settimana si dispongano da est sulla nostra Penisola. In questo caso si avrebbe una forte accentuazione del freddo per venti di Bora e grecale.

Per il momento pensiamo a goderci una ventata d’aria nuova, fresca, che arriva dagli spazi ancora quasi incontaminati del grande nord. Per la neve si vedrà nelle prossime settimane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close