News

Italia Nostra: allarme per i boschi di Calabria e Basilicata

27 settembre 2005Salvare il patrimonio forestale di Calabria e Basilicata. E’ questo l’appello lanciato dall’associazione Italia Nostra che da tempo denuncia "la sistematica decimazione degli alberi ai danni di una delle realtà naturalistiche più importanti dell’Appennino meridionale e del Mediterraneo".

 

pollinoSecondo l’associazione "partendo dal Parco del Pollino, dalla Sila fino al Parco di Aspromonte, attraverso il Parco regionale delle Serre è in atto uno scempio che, per la sua vastità, appare quasi programmato avanza inesorabile".

 

"Migliaia di pinete e faggete vengono tagliate persino in zone a tutela integrale e all’interno dei siti di importanza comunitaria e zone di protezione Speciali, tra il silenzio assordante delle istituzioni e spesso nel totale disprezzo della normative e misure di salvaguardia dei parchi e dell’ Unione Europea", sostengono gli ambientalisti.

 

 

 

nella foto, il parco nazionale del Pollino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close