Cronaca

Svizzera: due alpinisti muoiono sull’Obergabelhorn

immagine

SION, Svizzera — Un alpinista svizzero di 64 anni e la sua guida di 30 anni hanno perso la vita ieri precipitando dall’Obergabelhorn, vetta di 4063 metri sopra Zinal.

Secondo le prime ricostruzioni l’incidente sarebbe avvenuto durante la discesa, una cinquantina di metri al di sotto della vetta.
 
I due erano in cordata quando una roccia su cui si trovava l’alpinista improvvisamente ha ceduto proiettando i due scalatori nel vuoto per 300 metri.
 
Una seconda cordata, formata dalla moglie dell’alpinista e da una guida bernese, ha potuto solo assitere impotente alla tragedia, ha riferito la polizia cantonale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close