Alpinismo

Giampaolo Corona in ospedale a Kathmandu

29 aprile 2022 ore 11.30 – Dal campo base dell’Annapurna arrivano le prime immagini di Giampaolo Corona e Tim Bogdanov. Come si può vedere dalla foto, l’italiano ha congelamenti al naso e alle dita delle mani. Dopo la sosta al campo base, Corona è volato direttamente a Kathmandu ed ora è ricoverato in ospedale per le cure.

Sotto il video dell’avvistamento di Corona da parte dell’elicottero che poi ha provveduto a evacuare l’alpinista sopra C4, a circa 7200 metri.


29 aprile 2022 ore 7.00 – Buone notizie. Giampaolo Corona è stato evacuato con longline questa mattina da un elicottero a una quota di 7400 metri.

Anche l’alpinista Tim Bogdanov, di cui si aveva perso i contatti dopo la vetta fatta senza ossigeno, è stato individuato e portato in salvo dall’elicottero.

Entrambi ora sono al campo base.


28 aprile 2022 aggiornamento ore 20.00 (IT) – Purtroppo la bella notizia dell’arrivo di Giampaolo Corona al campo base non è arrivata.

Eravamo rimasti che l’alpinista, che ha fatto la cima dell’Annapurna ieri, era stato avvistato questa mattina da un elicottero poco sopra C4 dopo che si erano persi i contatti con lui da 24 ore. Dopo il contatto con l’elicottero Corona ha chiamato l’agenzia Seven Summit Treks al campo base, che gli fornisce il supporto logistico, per informare che aveva qualche congelamento, ma che sarebbe sceso in autonomia.

Oggi pomeriggio Giampaolo è stato visto ancora a C4 (circa 7000/7100 metri) mentre scendeva, ma non lungo la via normale con le corde fisse, ma dalla variante olandese (aperta nel 1977) che non è attrezzata. 

Il piano ora è di procedere a un recupero domani mattina all’alba ora locale. Per Giampaolo Corona è la seconda notte all’addiaccio e in quota senza ossigeno.


28 aprile 2022 aggiornamento ore 10.00 (IT) – Finalmente la notizia che tanto attendevamo: Giampaolo Corona si è messo in contatto con il campo base e al momento sta scendendo in autonomia.

Aspettiamo ora che arrivi al campo base!


28 aprile 2022 ore 9.00 (IT) – Momenti di forte apprensione all’Annapurna dove si sono persi i contatti con Giampaolo Corona, che nella giornata di ieri ha raggiunto la vetta dalla montagna senza ossigeno supplementare e supporto sherpa.

Secondo quanto riportano le fonti dal campo base, le ultime notizie di lui si hanno vicino a campo 4, sopra i 7000 metri. I compagni alpinisti che stavano scendendo dalla vetta lo hanno visto l’ultima volta a circa 7600 metri, riporta l’Himalayan Times.

Al momento gli elicotteri sono già stati attivati per iniziare un’operazione di ricerca.

Notizia in aggiornamento.

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close