• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

I Ragni di Lecco in aiuto al Pakistan

balakot

LECCO — L’alpinismo si mobilita per dare una mano ai terremotati del Pakistan che in questo periodo sono impegnati in una dura battaglia contro il terribile inverno. Stavolta scendono in campo i Ragni di Lecco.

L’associaziona alpinistica organizza per il prossimo 16 febbraio, alle 21,  nella sala Ticozzi di Lecco, il "Concerto in verticale", spettacolo per immagini e musica tra alpinisti, alpinismo e montagna. I proventi della manifestazione saranno devoluti a favore delle popolazioni pakistane attraverso il progetto del Comitato Ev-K²-CNR, Karakorum Trust.

Tra i primi ad accorrere concretamente alla richiesta di aiuto di queste popolazioni, il Comitato, con un team di psicologi e specialisti ha permesso di fornire non solo sostegno psicologico ma anche assistenza alla popolazione, con  l’invio di generi di prima necessità; tende, coperte e cibo.

Ma non solo.  Con i fondi raccolti, Karakorum Trust, sta costruendo due scuole (una maschile, l’altra femminile) nel villaggio distrutto di Chakoti e  un piccolo villaggio della Kaghan Valley, raso al suolo dal sisma (E’ possibile donare al numero verde 800.036.036 o tramite c/c postale 882233 intestato a Cesvi Emergenza causale “Terremotati Pakistan”).

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.