Cronaca

Karakorum: muore alpinista polacco sul Dhi Sar. Illeso il compagno

Ha perso la vita il polacco Michal Jakub Ilczuk durante un tentativo di vetta sulla difficile parete Sud del Dhi Sar, cima di 6200 metri nella Shimshal Valley, distretto di Hunza (Gilgit-Baltisan). Con lui era presente Jakub Bodganski, che è risulta illeso.

L’alpinista, come riporta l’Alpine Club Pakistan, è caduto a quota 5800m rimanendo gravemente ferito. Il compagno di cordata ha chiamato via satellitare la propria agenzia in Polonia, che si è messa in contatto con l’ambasciata polacca a Islamabad avviando l’iter per i soccorsi. Come di consueto, sono intervenuti gli elicotteri militari di Askari, che hanno evacuato Bodganski, che nel frattempo era riuscito a riportarsi al campo base, trasportandolo all’ospedale di Gilgit per i controlli medici di rito. L’alpinista è risultato illeso.

Ieri una squadra di soccorritori di Shimshal, guidata dall’alpinista pakistano Shaheen Baig, ha tentato di raggiungere il luogo dove è caduto Ilczuk, senza però riuscirci. Il suo compagno di squadra probabilmente riposerà in pace sulla montagna” ha dichiarato al quotidiano pakistano Dawn il segretario dell’Alpine Club Pakistan Karrar Haidri.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close