Alta quota

Gasherbrum VII – Francesco Cassardo a Skardu, proseguono gli accertamenti clinici

 

Francesco Cassardo è all’ospedale di Skardu dopo che è stato recuperato dall’elicottero a 5900 metri di quota questa mattina, grazie a un’operazione di soccorso in seguito alla caduta di 500 metri che l’ha coinvolto sabato durante la discesa dal Gasherbrum VII.

Francesco è stato stabilizzato ed è stato sottoposto a una tac total body. L’alpinista presenta una frattura solo al polso sinistro. Ben visibili i segni di congelamento, la cui conseguenza è l’immediato annerimento della pelle, al naso e alle dita delle mani, dovuti probabilmente al fatto che Cassardo si è tolto i guanti in quota

Come ha accennato Francesco durante una chiamata di questa mattina: Sarebbe potuta andare peggio.

A lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione.

 

Articoli correlati:
Gasherbrum VII: Cassardo in ospedale a Skardu. “Tutto è bene quel che finisce bene”
Gasherbrum VII: Cassardo evacuato in elicottero. Cimenti scende a piedi
Gasherbrum VII: elicotteri in volo
Gasherbrum VII: Si attende un’altra notte l’elicottero per Francesco
Gasherbrum VII: Urubko e Bowie hanno raggiunto Francesco e Cala
Gasherbrum VII: tutto pronto per il soccorso. Urubko e Bowie salgono a piedi
Gasherbrum VII: incidente coinvolge la cordata Cimenti-Cassardo
Gasherbrum VII: soccorsi attivati, domani elicotteri in volo

 

La foto di Francesco Cassano all’arrivo in ospedale, inviataci dalle agenzie pakistane, è stata rimossa in rispetto alla sensibilità della famiglia. 

Articoli correlati

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close