• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Maltempo: un terzo della rete dei sentieri trentini è danneggiata

boschi, maltempo, trentino, sat, sentieri, montagna

Non ci sono grossi danni ai rifugi, ma la situazione dei sentieri è “disastrosa, sopratutto per quanto riguarda la fascia boscata” dove non è possibile nemmeno passare. Questo è quanto fa sapere la SAT, che si sta occupando in prima persona del ripristino della sentieristica, sentita dalla commissione speciale del Consiglio provinciale di Trento istituita in seguito ai danni provocati dal maltempo.

A riferire il vicepresidente Roberto Bertoldi e Luca Biasi, del Dipartimento tecnico della Sat, che hanno sottolineato come bisogna intervenire per consentire ai turisti che frequentano le montagne trentine in estate di arrivare per lo meno ai rifugi. L’attenzione deve essere data alla sicurezza, con informazioni aggiornate sullo stato dei sentieri (che in alcuni casi dovranno essere del tutto ridisegnati), ma anche all’immagine del Trentino, che in questo momento di difficoltà non può essere danneggiata.

I numeri sono importanti: un terzo della rete dei sentieri trentini (1800 km su 5500 km totali) risulta allo stato attuale danneggiato.

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

  1. Una scuola professionale trentina con sezione carpenteria in legno, ha organizzato breve corso gratuito di 8 ore per insegnare teoria e pratica per uso motosega, antinfortunistica, rimozione sicura piante pericolanti..per volontari e privati…Il lavoro da fare e’ troppo e c’e’bisogno di professionisti ma manche di dilettanti evoluti e consapevoli, non naive alla come viene viene.Esiste poi il censimento di tuttii sentieri SAT e a quale sezione e’destinata la gestione.Scommettiamo che…i sentieri saranno presto liberati??Scommettiamo che dove le cose andranno a rilento, diranno :”Eh, si’, ma loro hanno l’autonomia , i soldi…noi no.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.