Ambiente

Svizzera, il Premio Carlo Scarpa scopre la Valle Bavona

immagine

CAVERGNO, Svizzera — Il Premio internazionale Carlo Scarpa per il Giardino si apre alle vette e raggiunge il Ticino. La diciassettesima edizione va alla Valle Bavona, regalando per la prima volta alla Svizzera il prestigioso riconoscimento.

“La giuria ha deciso di dedicare l’edizione 2006 alla Valle Bavona, luogo asperrimo di montagna, solco breve e profondo, orrido e ameno, scavato dal ghiacciaio, plasmato dall’acqua e dalla pietra con i tempi della geologia, nel quale una comunità ha saputo confrontarsi con la potenza e con la durezza della natura”. Della Val Bavona sembra aver colpito di più gli organizzatori del Premio, la comunità che abita quelle montagne.
“Le ragioni che rendono la Valle Bavona speciale – ha detto il direttore della Fondazione Benetton assegnatrice del premio, Domenico Lucani – vanno cercate nella presenza di una comunità dotata di un raro livello di consapevolezza, perfino orgogliosa, degli elementi di peculiarità e diversità percepiti come eredità da trasmettere”.
Il Premio internazionale Carlo Scarpa per il Giardino è stato istituito dalla Fondazione Benetton nel 1990. Viene consegnato ogni anno a un luogo scelto per le sue peculiarità da una giuria internazionale, allo scopo di diffondere la cultura del paesaggio sulla base di una gestione consapevole del patrimonio naturalistico.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close