• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca

Esplosione di un cratere dell’Etna, ferite 10 persone

Fonte: meteoweb

Un esplosione di un cratere sull’Etna ha ferito 10 persone, colpite da materiale lavico. Fortunatamente nessuno di coloro che sono stati coinvolti sarebbe grave, in sei sono stati comunque trasportati agli ospedali di Catania e Acireale.

L’esplosione è stata del tipo freatico, cioè indotto dal contatto tra lava e neve, ed è avvenuta all’atezza di 2.700 metri.  A ferire turisti e vulcanologi sono state le schegge di materiale piroplastico.

Fonte: meteoweb

Il fenomeno è avvenuto sul fronte di una delle due colate laviche, sul Belvedere dell’Etna. L’eruzione che è iniziata due giorni fa prosegue, infatti, oltre che con delle esplosioni dal nuovo cratere di sud-est e all’attività stromboliana sulla zona sommitale, con due colate laviche: una più recente, formatasi ieri in tarda serata e generata da una bocca effusiva che si è aperta dalla base del cratere, che si dirige verso la Valle del Bove e un’altra, presente già da due giorni, che segue lo stesso percorso della colata generata dell’eruzione dei primi di marzo e che si dirige a sud-ovest, verso il Monte Frumento Supino.

Il fenomeno è monitorato dagli esperti dell’Ingv.

 
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.