Alpinismo

Samoilov disperso sul Lhotse

immagine

LOBUCHE, Nepal — Sergey Samoilov disperso sul Lhotse. La tragica notizia è appena stata resa nota dal sito della spedizione kazaka. L’alpinista, insieme Maxut Zhumayev e Vassily Pivtsov, aveva compiuto un ultimo estremo tentativo della traversata Lhotse-Everest, a cui i tre avevano infine dovuto rinunciare a causa di una forte bufera scatenatasi negli ultimi giorni.

Al momento si sa ancora poco su cosa sia successo ai tre kazaki in discesa dal Lhotse. Quello che però viene dato per certo, anche dal sito della spedizione, è che Sergey Samoilov è disperso sulla montagna. La notizia sarebbe stata comunicata con un messaggio direttamente da Yervand Ilyinsky, coach della nazionale kazaka di stanza al campo base dell’Everest.
 
E mentre si attendono aggiornamenti sulle sorti dell’alpinista, c’è apprensione anche per i due compagni che erano con lui durante l’ultimo tentativo della traversata Lhotse-Everest. Si tratta di Maxut Zhumayev e Vassiliy Pivtsov, attualmente attesi al base dai compagni rimasti ad aspettarli.
 
Valentina d’Angella
 
 
Foto courtesy of mountain.kz

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close