Cronaca

Muzzerone: ritrovato turista disperso

immagine

PORTO VENERE, La Spezia — Momenti di paura ieri a Porto Venere nella zona del Muzzerone. Un turista francese si era perso nel pomeriggio sul sentiero che passa in prossimità della palestra di roccia, e la moglie, non vedendolo arrivare a veva dato l’allarme ai soccorsi. Fortunatamente l’uomo ha fatto ritorno da solo al campeggio in serata.

L’escursionista francese di 50 anni è tornato al campeggio di Deiva Marina alle 21.30 circa, da solo e in buone condizioni di salute. Falso allarme insomma, anche se sono state ore di paura per la moglie dell’uomo che non vedendolo arrivare aveva mobilitato le squadre di soccorso.
 
Nel pomeriggio infatti l’uomo risultava si era perso sul sentiero per Porto Venere in zona Muzzerone. Il Soccorso Alpino era intervenuto sul posto con 15 uomini, due fuoristrada, un quad e unità cinofile. Era stato allertato inoltre un elicottero della Marina Militare, che ha sorvolato la zona fino a buio.
 
 
 
Foto courtesy of Campiglia.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close