Alpinismo

Manaslu, stanotte si tenta la cima

immagine

Updated – KATHMANDU, Nepal — Continua la salita di Mario Merelli e Mario Panzeri verso la vetta del Manaslu. Gli alpinisti ieri sono saliti a quota 7000 metri dove hanno montato campo 3, un’altezza di 300 metri inferiore a quella usuale. Oggi stanno lavorando per attrezzare il tratto fino a 7300 metri. Questa notte tentaranno la cima.

I "Super Marios" sono arrivati ieri al terzo campo alto, che hanno montato circa 300 metri più sotto la quota usuale. Il materiale pesante, trasportato senza l’aiuto degli Sherpa, e la tanta neve sulla montagna, hanno infatti rallentato la marcia degli alpinisti.
 
Con loro ci dovrebbero essere anche Carlos Pauner, Joao Garcia, Marco Zaffaroni e gli alpinisti francesi e coreani. Alberto Magliano invece, salito con la spedizione di Merelli e Panzeri, ha fatto ritorno al base.
 
Silvio "Gnaro" Mondinelli, che si trova al campo base dell’Everest, ha infatti comunicato poco fa al team che si trova alla Piramide del Comitato EvK2Cnr, di averlo sentito col satellitare intorno alle 18 nepalesi. Magliano ha comunicato a Mondinelli di essere tornato indietro da quota 7.100, sul tratto ghiacciato da attrezzare. Secondo quanto riferito dall’alpinista, gli altri tenteranno invece la vetta questa notte, anche se la salita fino alla cima, partendo da quella quota, sarà molto lunga.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close