Cronaca

Montasio: alpinista perde rampone e rimane bloccato in un canale ghiacciato

UDINE – Erano rimasti bloccati sul Jôf di Montasio, nelle Alpi Giulie, due alpinisti salvati nella giornata di ieri dal Soccorso alpino.

M.M., un uomo di 67 anni, e E.F., una donna di 24 anni, stavano cercando di raggiungere la cima del Montasio, passando dal canalone Findenegg, sul versante Ovest; a metà del canale ghiacciato che da Forca Disteis conduce verso il Bivacco Suringar, l’uomo ha perso improvvisamente un rampone, rimanendo bloccato ancorato al ghiaccio con l’altro rampone e la piccozza, ma non assicurato ad una corda.

A lanciare l’allarme la donna. Immediati i soccorsi del CNSAS di Cave del Predil e dell’elicottero della Protezione civile, da cui si sono calati i tecnici della Guardia di finanza, che hanno recuperato con manovre di corda il 67enne, che era in precario equilibrio e forte esposizione.

Caricata anche l’altra alpinista, entrambi sono stati portati con l’elisoccorso alla piazzola attrezzata di Sella Nevea.

 

(Foto: CNSAS Friuli Venezia Giulia)

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close