Cronaca

Valanga travolge alpinisti sul Gran Zebrù

immagine

BOLZANO — Due di loro sono gravi. Gli altri due se la sono cavata con ferite più lievi, ma per fortuna tutti e quattro, travolti da una slavina sul Gran Zebrù in Alto Adige, hanno avuto salva la vita. 

Protagonisti della vicenda, quattro alpinisti che, insieme a una comitiva di 17 persone in tutto, stavano salendo lungo il canalone Est. All’improvviso la valanga, di grandi dimensioni, ha investito in pieno  l’intero gruppo di escursionisti.

Quattro di loro sono rimasti sepolti dalla neve e sono stati recuperati ancora vivi dai loro compagni di escursione. Due, come dicevamo, hanno riportato lesioni gravi. Sul posto è subito arrivato un elicottero del soccorso alpino che li ha prelevati e portati agli ospedali di Merano e Bolzano.

WP

foto di repertorio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close