Ambiente

Bad Aussee è Città alpina del 2010

immagine

BAD AUSSEE, Austria — Bad Aussee è stata eletta "Città alpina del 2010". La giuria internazionale, che ogni anno elegge una cittadina dell’Arco Alpino per l’impegno per uno sviluppo sostenibile del territorio cittadino e montuoso, ha scelto la località austriaca per il suo impegno nella protezione dell’ambiente e nella progettazione di piani di sviluppo sotenibile.

Bad Aussee, con i suoi 5mila abitanti, è la più piccola città ad aver finora ottenuto il titolo di Città alpina dell’anno. La località austriaca è stata scelta dalla giuria internazionale composta dai paesi alpini, "in particolare per la sua funzione di ‘intermediazione’ tra città e campagna nella regione del Salzkammergut, attraverso cui essa si propone di promuovere uno sviluppo regionale sostenibile".
 
Secondo la giuria, la città austriaca si è impegnata attivamente per la protezione dell’ambiente, attraverso diverse inziative. Come quelle relative all’approvvigionamento energetico mediante biomassa, la promozione dei trasporti pubblici e l’attiva opposizione della città alla costruzione di una centrale idroelettrica sul fiume Koppentraun.
 
L’elezione di Bad Aussee a "Città alpina del 2010" è avvenuta due giorni fa, il 22 aprile. Per l’anno in corso invece la città detentrice del titolo è Bolzano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close