News

Bondone: scendi la pista e salta la pozza

immagine

TRENTO — Scocca l’ora della gara sulla neve più pazza dell’anno. La "Shit of the Mountain", arrivata alla sua settima edizione e rimandata il 29 marzo per il maltempo, si terrà domenica prossima sul Monte Bondone. Tutti possono partecipare e con ogni mezzo: l’importante è riuscire a saltare, alla fine della pista, la vasca d’acqua gelida.

Sciatori, snowboarder o semplici appassionati della neve. In gruppo, in coppia o singolarmente, basta essere muniti di un mezzo adatto per scivolare, ma assolutamente senza motore. Sci, snowboard e slittini quindi, ma non solo. Largo alla fantasia con canotti, gommoni, barche o windsurf. Sì, perchè gli anni scorsi se ne son visti di tutti i colori, da chi scendeva sopra uno pneumatico o scivolando su un sacco della pattumiera "rivisitato".
 
Perchè l’ironia (lo dice anche il nome) allo "Shit of the Mountain" è un must. Quello che dovranno fare i partecipanti per vincere sarà superare la famosa prova del "water splash", ovvero saltare una pozza piena d’acqua posta in fondo alla pista, da cui scenderanno a tutta velocità.
 
Divertimento, ma anche solidarietà. Il ricavato delle iscrizioni come tradizione, sarà infatti devoluto in beneficenza, come è già stato fatto gli anni scorsi.
 
La gara si terrà domenica 5 aprile presso lo Snowpark Monte Bondone, dove avverranno le iscrizioni e il ritrovo alle 10.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Close
Back to top button
Close