News

Gardaland apre con Jenny Lavarda

immagine

PESCHIERA DEL GARDA, Verona — La nuova stagione di Gardaland aprirà all’insegna dello sport estremo. Il 4 aprile infatti, nella giornata inaugurale, alcuni campioni offriranno grandi spettacoli ai piccoli ospiti: prima fra tutti la vicentina Jenny Lavarda, che lascerà tutti a bocca aperta scalando la struttura delle vertiginose montagne russe alte più di 30 metri.

L’appuntamento con l’arrampicata è per le ore 12 al "Sequoia Adventure". Jenny Lavarda infatti, scalerà davanti al pubblico la vertiginosa struttura di montagne russe, salendo sulle colonne di ferro che sostengono il roller coaster.
 
Dopo la prova della climber vicentina continuano gli spettacoli della giornata inaugurale della 34esima stagione di Gardaland. Alle 12.30 sarà la volta di Andrew J. Basso, il 23enne trentino che si esibirà nello Strait Jacket Upside-Down. Stretto in una camicia di forza di canapa con cinghie in acciaio, da cui dovrà liberarsi, verrà issato per i piedi a testa in giù a 30 metri di altezza.
 
Infine alle 2 del pomeriggio alcuni tra i grandi del motocross freestyle terranno tutti col fiato sospeso con trick, evoluzioni e salti incredibili spiccati da 8 metri di altezza e lunghi più di 20.
 
Insomma un inizio stagione all’insegna dell’adrenalina pura. Ed è infatti questo il tema del nuovo concorso lanciato dal parco divertimenti. Dal 4 aprile al 31 maggio si terrà "Adrenalina alle Stelle" dedicato a tutti gli ospiti, a partire dai 14 anni in su, che avranno il coraggio di affrontare 5 attrazioni: Sequoia Adventure, Blue Tornado, Top Spin, Space Vertigo e Magic Mountain.
 
Su una cartolina verranno segnate le prove e il 30 giugno saranno assegnati per estrazione i premi. Il primo estratto verrà regalato un viaggio di 5 giorni per 2 persone in Florida per partecipare a una missione su G-Force-One, un aereo a gravità zero. Il fortunato vincitore parteciperà all’addestramento presso il Kennedy Space Center dove verrà preparato alla missione zero gravity dal NASA Space Shuttle L.F.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close