Alpinismo

Mauro Corona: la politica e i fanfaroni

immagine

ERTO, Pordenone — "E’ piena di ciarlatani e fanfaroni senza idee". Così Mauro Corona parla della politica, colpevole di non fare abbastanza per lo sviluppo della montagna. Anzi, spesso fautrice di ostacoli burocratici e investimenti completamente sbagliati. Con inconfondibili espressioni colorite e paragoni disarmanti, l’alpinista, scultore e scrittore friulano attacca il mondo della potere e gli stili di vita moderni nella speciale videointervista di Montagna.tv di questa settimana

"La voglia di far soldi rovina le cose belle – sbotta Corona -. Accade nel turismo, nell’economia, nella politica. I politici si lavano la bocca con l’attenzione al turismo e poi fanno passare i tir su una strada del 1901. Chi ci crede a questi bugiardi fanfaroni che dicono di amare la montagna? Nessuno".
 
E non finisce qui. Corona parla della Tav, della burocrazia che impedisce ai giovani di fare impresa in montagna, del turismo malgestito soprattutto nei paesi "dove non nevica firmato". Critica gli stili di vita moderni, orientati all’arricchimento e condannati dalla mancanza di tempo libero.
 
Vi terrà incollati allo schermo questo secondo video di Mauro Corona, che segue a stretto giro quello di settimana scorsa sul mondo dell’alpinismo. E non è finita: la settimana prossima vi aspetta uno speciale sui bambini e sull’importanza di educarli a scoprire la natura e l’arrampicata. Buona visione e non perdete i prossimi appuntamenti!
 
 
 
 Sara Sottocornola
 
Rivedi la prima puntata 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Close
Back to top button
Close