Outdoor

Bormio, libera annullata: coppa a Cuche

BORMIO, Sondrio — Trionfo senza sudore per lo svizzero Didier Cuche, che oggi si è aggiudicato la coppa del mondo di discesa libera a tavolino. La gara finale, in programma oggi sulla pista Stelvio di Bormio, è stata annullata per le pessime condizioni del tracciato.

Cuche guidava già la classifica di specialità, ma dietro di lui, a soli cinque punti, c’era l’ombra minacciosa dell’americano Bode Miller. La finale maschile di discesa libera, che doveva svolgersi stamattina a Bormio, poteva quindi ribaltare ancora i giochi.

Ma la pista Stelvio, dove gli sciatori avrebbero dovuto sfidarsi, era in condizioni impraticabili. "La mattinata era bellissima – racconta Peter Fill -, abbiamo sciato bene nelle prime ore ma poi la temperatura si è alzata e non c’erano le condizioni di sicurezza necessarie per prendere il via".

Così l’organizzazione ha dovuto annullare la prova. E dato che per questa gara non è previsto recupero, la classifica finale è rimasta quella della vigilia. Lo svizzero Cuche intasca quindi la coppa del mondo di specialità.

A Bormio, per le cattive condizioni delle piste, è stata annullata anche la seconda prova cronometrata di discesa femminile. La gara in rosa si disputerà domani, ma vista l’esperienza di oggi gli organizzatori hanno deciso di anticiparla alle 9.30, anzichè alle 12.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close