Outdoor

Rocca quarto nello slalom di Zagabria

ZAGABRIA, Croazia — Rocca torna alla ribalta, conquista un quarto posto e promette battaglia ai suoi avversari nel finale di stagione. La gara di Zagabria è stata vinta dall’austriaco Mario Matt, mentre dietro di lui è arrivato il padrone di casa, Ivca Kostelic.

E’ davvero un ritorno in pista quello di Giorgio Rocca, che lo scorso weekend ha conquistato un onorevolissimo secondo posto nella gara di slalom di Coppa del Mondo. Dopo il lungo stop che lo ha allontanato dai primi della classe, il campione di Livigno è tornato ad ottime prestazioni. Un avvertimento insomma per i suoi avversari: nel finale di stagione è intenzionato a dar battaglia dalla prima linea.
  
"Nella prima manche sono stato avvantaggiato dalla situazione – ha spiegato felicissimo alla stampa – perché tutti quelli partiti con i numeri più alti, ed io avevo il 19, hanno trovato una pista più liscia e più veloce. Ne ho approffittato ed ho fatto bene. Se non avessi commesso un paio di errori nella seconda manche avrei forse potuto anche vincere. Ma va bene così, questo quarto posto per me è importantissimo".
   
Si riaccendono così le speranze per il futuro: "Ho visto che sto recuperando – ha infatti affermato Rocca – che sono tornato in forma e che i miei rivali non mi sono poi tanto lontani. Questa gara di Zagabria deve essere l’inizio da cui partire per altri buoni risultati".
    
La slalom di Zagabria di ieri intanto, è stato vinto dall’austriaco Mario Matt, sceso in 1’51"36. Il secondo posto invece è andato al padrone di casa, il croato Ivca Kostelic, che ha tagliato il traguardo sostenuto da un grandissimo tifo. Terzo calssificato infine, Reinfried Herbst a 40 centesimi da Matt.
 
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close