Outdoor

Slalom Zagabria: deludono le azzurre

ZAGABRIA — La Schild ci sperava. Ma il successo stavolta le è sfuggiato ad opera di una prodigiosa filandese. Tanja Pouitiainen si è imposta nello slalom di Zagabria, valido per la Coppa del Mondo. Delusione per le italiane.

Assente la Kostner, fuori la Hosp, la gara si è risolta in una sfida a due fra l’austriaca e la finlandese (nella foto). La Pouitianen è stata capace di rimontare dal terzo posto, arrivando alla vittoria con il tempo di 1’52”83. E scavalcando Marlies Schild (1’53”35) che aveva chiuso la prima frazione di gara in testa. Terzo posto per la slovacca Veronika Zuzulova (1’53”51).

Migliore delle italiane, l’altoatesina Manuela Moelgg, settima in 1’54”43. Brutta gara invece per la trentina Chiara Costazza uscita nella seconda manche per un’inforcata. Fuori gioco anche Nicole Hosp, seconda dopo la prima manche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close