Libri

Mauro Corona vince il Premio Rigoni Stern 2014

Mauro Corona (Photo courtesy of www.facebook.com/maurocoronaofficial)
Mauro Corona (Photo courtesy of www.facebook.com/maurocoronaofficial)

RIVA DEL GARDA, Trento — “Rappresenta l’epopea delle genti di montagna, avvezze al pericolo e al sacrificio.” Con questa motivazione La voce degli uomini freddi, ultimo libro di Mauro Corona, ha vinto il Premio Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi 2014. La premiazione avverrà sabato 29 marzo a Riva del Garda.

Il Premio Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi è nato per favorire lo sviluppo del contesto culturale poliglotta che fa riferimento alle Alpi, al loro paesaggio e alle loro genti. Il Concorso si articola in due sezioni biennali con un unico premio: narrativa, durante gli anni “pari” con premiazione a Riva del Garda, e saggistica, durante gli anni “dispari” con premiazione ad Asiago.

Per l’edizione 2014 è stata comunicata durante il weekend la decisione della giuria in merito al premiato della sezione narrativa. Si tratta di “La voce degli uomini freddi”, l’ultimo volume pubblicato da Mauro Corona, che sarà premiato durante l’evento ufficiale di sabato 29 marzo a Riva del Garda.

“La voce degli uomini freddi di Mauro Corona – recita la motivazione del Premio – rappresenta l’epopea delle genti di montagna, avvezze al pericolo e al sacrificio. Uomini freddi come aggettivo di loco, non come aggettivo qualificativo. Un’umanità costretta a vivere nel luogo freddo, ma che da questa caratteristica non solo non è schiacciata, ma la trasforma in elemento positivo”

“L’autore con la sua opera rappresenta, nel contesto culturale che fa riferimento all’arco alpino, un’espressione particolarmente significativa del territorio e delle sue genti, bene cogliendo il messaggio del Premio intitolato a Mario Rigoni Stern, inteso a perpetuarne i valori di fratellanza, di rispetto per l’ambiente, di umanità alpina.”

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close