Parchi

Alpi Marittime e Mercantour: è nato tra Italia e Francia il primo "Parco europeo"

Posa di segnaletica transfrontaliera nel Parco europeo Alpi Marittime Mercantour (Photo A. Rivelli/PNAM courtesy of it.marittimemercantour.eu )
Posa di segnaletica transfrontaliera nel Parco europeo Alpi Marittime Mercantour (Photo A. Rivelli/PNAM courtesy of it.marittimemercantour.eu )

TENDA, Francia — E’ nato ufficialmente il 6 giugno 2013, il primo parco europeo del continente, che unisce l’area protetta italiana delle Alpi Marittime con l’area protetta francese del Mercantour. La collaborazione tra i due Enti prosegue da decine di anni e, dopo il gemellaggio, si unisce ora nell’unico “Parco europeo Alpi Marittime Mercantour”.

Il massiccio dell’Argentera-Mercantour è situato all’estremità occidentale dell’Arco Alpino, sul confine tra Italia e Francia. Il ricco patrimonio naturale è stato suddiviso finora in due aree protette: il Parc National du Mercantur sul versante francese e il Parco naturale Alpi Marittime su quello italiano. Data l’unicità e l’omogeneità del territorio questi due Enti hanno sempre lavorato a stretto contatto fino a decidere di unirsi nel “Parco europeo Alpi Marittime Mercantour”, il primo parco europeo in tutto il continente.

Questa nuova area protetta comprenderà una vasta zona naturale che si estenderà per oltre 160 mila ettari. Il Parco naturale Alpi Marittime comprende infatti una superficie di 28 mila ettari suddivisa tra val Vermenagna, Valle Gesso e Valle Stura mentre il Parc national du Mercantur ha una superficie di oltre 146 mila ettari, suddivisa tra 6 valli alpine. L’inizio del processo di unificazione si potrebbe fissare nel 1987 quando avviene il gemellaggio tra il Mercantur e il Parco naturale dell’Argentera.

Nel 1995 il Parco naturale dell’Argentera e la Riserva del Bosco e dei laghi di Palanfrè costituiscono il Parco naturale delle Alpi Marittime che nel 1998 firma un ulteriore gemellaggio con la riserva francese. Nel 2003 è formata una prima cellula cooperativa transfrontaliera e nel 2007 è creato un tavolo di lavoro per la costituzione di un Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale (Gect) Marittime-Mercantour. Ieri mattina a Tenda, cittadina francese che si trova all’estremità orientale del nuovo parco, il Gect è stato costituito materialmente tramite la firma della convenzione e dello Statuto da parte dei due “vecchi” parchi, nonchè la nomina di presidente, direttore e consiglio di amministrazione. Il Gect costituirà quindi il primo organismo unico di gestione e avrà sede proprio a Tenda.

Info: http://it.marittimemercantour.eu/

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close