Meteo

Caldo anomalo sulle Alpi: farà più caldo a 2000 metri che in Val Padana

Caldo sulle Alpi (Photo courtesy 3bmeteo.com)
Caldo sulle Alpi (Photo courtesy 3bmeteo.com)

BERGAMO — Sarà una Vigilia di Natale “bollente” sulle Alpi, con caldo anomalo e temperature attese fino 8/10°C superiori alle medie del periodo, valori che normalmente si registrano in Primavera. Sono questi gli effetti dell’invadenza dell’anticiclone africano, che torna ad agire e ruggire sull’Italia, richiamato da una profonda saccatura attiva sulle Isole britanniche.

Gli effetti della scaldata si faranno sentire soprattutto tra Domenica 23 e la Vigilia di Natale, con maggiore incidenza sui settori alpini centro-occidentali. Mentre la Val padana sarà sotto l’azione di nebbie e nubi basse, sulle Alpi i cieli saranno velati e le temperature potranno raggiungere fino a +11° a 2000m, +15°C a 1500m e zero termico oltre i 3000m. Già in mattinata Milano aveva la stessa temperatura del Plateau Rosa (3488m), Bergamo era addirittura più fredda.

Un bene e un male per gli amanti dello sci, che potranno godersi giornate molto miti in quota, ma allo stesso tempo un manto nevoso non proprio in perfette condizioni. Per la Vigilia di Natale ecco alcuni valori previsti:

Piemonte: +9° a Sestriere, +11° a Pragelato, +12° a Sauze D’oulx,
Lombardia: +7° a Bormio, +8° a Livigno, a Ponte di Legno e Chiesa in Valmalenco,
Trentino Alto Adige: +8° a Madonna di Campiglio e San Martino di Castrozza, +10 a Vigo di Fassa
Veneto: +1°C sulla Marmolada a 3300m, +6° a Cortina D’Ampezzo, +9° ad Arabba

Pericolo valanghe: la scaldata potrà instabilizzare il manto nevoso preesistente, favorendo valanghe in particolare sui versanti esposti a Sud e più ripidi. Il pericolo valanghe sarà pertanto marcato su tutti i settori alpini centro-occidentali, con particolare riferimento ai quelli confinali.

L’anomalo caldo in quota, già verificatosi in passato (si ricordi il 1983 e il 1987), sarà tuttavia fugace e già da Santo Stefano le temperature subiranno un brusco ridimensionamento, su valori più consoni per il periodo, con nevicate fin verso i 1200/1500m.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la pagina 3bmeteo.com dedicata alla neve e allo sci.

 

Links: www.3bmeteo.com

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close