Cronaca

Maestro di sci arrestato per spaccio

immagine

BARDONECCHIA, Torino — Un giovane maestro di sci è stato arrestato dai carabinieri per traffico di stupefacenti. Aveva in tasca 180 grammi di hashish.

La sua identità, per ora non è stata diffusa. Nella notte tra mercoledì e giovedì era stato fermato a un posto di blocco. Probabilmente la stessa pattuglia di carabinieri non si aspettava di dover effettuare un arresto. Ma durante il controllo il giovane è parso molto agitato, troppo. Ha insospettito gli ufficiali continuando a fissare la tasca laterale della portiera della macchina, dove infatti hanno trovato il panetto di hashish.
 
Il "maestro" ha sostenuto di averlo acquistato per uso personale, ma l’eccessiva quantità ha portato all’arresto.
 
Nell’auto con lui c’era un operaio, che è stato segnalato alla Prefettura.
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close