• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Meteo, Primo Piano

Groenlandia: fusione record nel mese di Luglio

superficie in fusione 8 e 12 luglio (Photo courtesy 3bmeteo.com)
superficie in fusione 8 e 12 luglio (Photo courtesy 3bmeteo.com)

BERGAMO — Nel corso del mese di Luglio la Groenlandia ha sperimentato una fusione da record in un periodo di pochi giorni. Circa il 97% dello strato superiorie del ghiaccio presente in superficie nel periodo tra l’8 e il 12 Luglio ha sperimentato un certo grado di fusione, e ciò rappresenta il periodo in cui è stata osservata la fusione maggiore nelle ultime tre decadi di misure satellitari.

L’immagine in allegato mostra la’estensione della superficie di fusione all’8 Luglio (a sinistra) e al 12 Luglio. Il colpevole principale di questo evento va ricercato nella presenza di una forte e persistente cupola di alta pressione sopra la Groenlandia, che ha favorito un lungo e insolito periodo di clima molto mite.

Attraverso le analisi dei carotaggi del ghiaccio è stato trovato che tale evento è estremamente raro e avviene una volta ogni circa 150 anni, l’ultimo dei quali nel 1889.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.