Outdoor

Aare: atleti africani contro regole Fis

immagine

AARE, Svezia — La Fis (Federazione internazionale sci) ha alzato a 75 il numero di atleti che possono partecipare al gigante maschile di Aare, in Svezia. E ciò ha portato 101 sciatori a presentarsi alle qualificazioni per conquistarsi i 25 posti liberi rimasti, oltre ai 50 assegnati attraverso le classifiche Fis. Gli sportivi del continente africano (nella foto Ansa) non hanno però gradito la novità dell’associazione.

Lamine Gueye, presidente della federazione sci Senegal, ha parlato a nome dei Paesi africani e ha detto che la competizione mondiale può essere gestita anche con 120 atleti. 
 
Valentina Corti

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close