Outdoor

Trasferito a Praga il saltatore ferito

immagine

PRAGA, Repubblica Ceka — Il saltatore con gli sci cecko Jan Mazoch, finito in coma dopo un bruttissima caduta durante la gara di Zakopane, in Polonia, è stato trasferito all’ospedale militare di Praga.

Lo ha riferito ieri il suo agente, Jan Baier, secondo quanto riporta la France Press da Praga. "Per ora non possiamo dire quanto tempo dovrà rimanere ricoverato", ha aggiunto.
 
Nei primi cinque giorni della sua degenza Mazoch era stato tenuto in coma vigile nell’ospedale di Cracovia. Da allora le sue condizioni sono leggermente migliorate. Ora è ricoverato nel reparto di neurologia. 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close