Sport

Inchiesta doping: la palla passa al Cio

immagine

TORINO — E ora tocca al Cio. La Procura di Torino ha trasmesso al Comitato olimpico internazionale gli atti dell’inchiesta sul presunto doping nella nazionale austriaca di sci alle Olimpiadi di Torino 2006.

L’indagine degli inquirenti era partita dopo un blitz dei carabinieri nella sede di Pragelato, dove era ospitata la squadra austriaca. 
 
Quattro finora gli indagati, fra cui ci sarebbero alcuni atleti risultati positivi ai controlli, con valori nel sangue risultati alterati.
 
Ora il Cio, secondo procedura, dovrà aprire un procedimento disciplinare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close