Parchi

Parco d'Abruzzo, ucciso lupo di specie protetta

Esemplare di lupo appenninico (Photo Leonardo Lazzeri courtesy of www.parks.it)
Esemplare di lupo appenninico (Photo Leonardo Lazzeri courtesy of www.parks.it)

COLLELONGO, L’Aquila — La carcassa di una femmina di lupo, appartenente alla specie protetta del lupo appenninico, è stata ritrovata da un gruppo di escursionisti nel Parco Nazionale d’Abruzzo. Le indagini sono in corso da parte della Forestale.

Secondo quanto riferito dal portale MarsicaLive un gruppo di escursionisti si trovava nel territorio di Collelongo, in provincia dell’Aquila. Mentre stavano camminando lungo un sentiero del Parco Nazionale d’Abruzzo si sono imbattuti nella carcassa insaguinata di un lupo.

La forestale di Collelongo è stata avvertita ed è intervenuta per rimuovere l’animale e condurre le indagini. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di una femmina di lupo appenninico di circa un anno, una specie protetta che conta circa 500 esemplari.

Verrà comunque effettuata l’autopsia per capire come sia morto e quale arma lo abbia ucciso. Tra le ipotesi più accreditate ci sarebbe la ritorsione di uno o più allevatori arrabbiati per le perdite di ovini sbranate dai lupi della zona.

Info: http://www.marsicalive.it

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close