Sport

Fisi: si dimette presidente Coppi

immagine

MILANO — Bufera ai vertici della Fisi, la Federazione italiana sport invernali. Il presidente Gaetano Coppi si è dimesso a causa delle "dure e ingiustificate critiche ricevute dai giornali in questi giorni".

Coppi lascia dopo l’arrivo degli sponsor. Per venerdì, in Val Gardena, è atteso l’annuncio dei due nuovi sponsor che dovrebbero aiutare la federazione nella ripresa economica.
 
Coppi ha inviato una lettera al presidente del Coni (comitato olimpico nazionale italiano) Gianni Petrucci, spiegando le motivazioni della sua decisione.
 
"Questa mattina – si legge nel comunicato dell’Ex presidente Fisi – ho ricevuto la conferma che la Fisi avrà due importanti sponsor che porteranno alle casse federali la cifra di 2 milioni e 750 mila euro nell’arco dei prossimi 3 anni. Era una notizia che attendevo da tempo. Questi introiti porteranno la federazione assai vicina al risanamento economico".
 
Coppi ha anche risposto alle critiche riportare dai giornali definendole superflue visto che la Fisi ha trovato due sponsorizzazioni. Quest’ultime dovrebbero contribuire al superamento del momento difficile in cui si è trovata la federazione nei tempi passati.
 
Risolta la questione economica, Coppi avrebbe deciso di rinunciare alla carica che svolgeva dal 2000, nonostante le confortanti parole di Gianni Petrucci, che lo ha pregato di ritirare le dimissioni.
 
Valentina Corti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close