Outdoor

Supercombinata a Kostelic, male Rocca

immagine

REITERALM, Austria — La prima gara europea di Coppa del mondo, la supercombinata di Reiteralm (in Austria) è andata al croato Ivica Kostelic, fratello della più celebre Yanica. Brutta prestazione invece per l’azzurro Giorgio Rocca, giunto solo 20esimo.  

Kostelic ha vinto grazie al settimo tempo nel SuperG e alla vittoria nello slalom. Per lui si tratta dell’ottava vittoria in carriera, la prima oltre lo slalom.
 
Kostelic ha chiuso con il tempo finale di 2’08"90. E ha preceduto l’austriaco Romed Baumann di 1"08 e il francese Pierrick Bougeat di 1"51 centesimi.
 
Discreta la gara di Patrick Staudacher a cui piace parecchio questa disciplina. L’azzurro si è piazzato all’11esimo posto con un ritardo di circa due secondi. Dodicesimo Peter Fill. Solo 20esimo Giorgio Rocca a oltre 2 secondi e mezzo dal vincitore.
 
"C’era una buca sul tracciato dello slalom che ho mal interpretato, commettendo un grave errore" ha spiegato lo sciatore valtellinese. "Peccato, perchè fino a quel punto avevo il miglior tempo".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close