Cronaca

Trovato morto nei boschi il disperso

immagine

AREZZO — Ormai si cominciava a temere il peggio sulla sorte di Giuseppe Del Pianta. E purtroppo ieri pomeriggio i timori sono stati confermati dal ritrovamento del suo cadavere nei boschi in località La Bucaccia, in provincia di Arezzo.

L’uomo, un pensionato di 75 anni, residente a Molinelli, era scomparso da casa martedì. Del Pianta era uscito di casa nel pomeriggio del 17 ottobre scorso per una passeggiata. Poi non era più tornato. E subito erano scattate le ricerche da parte di Vigili del Fuoco, Corpo Forestale, gruppo cinofilo dei carabinieri e volontari del servizio civile.
 
A trovare il cadavere del pensionato in un piccolo ruscello nascosto dalla fitta vegetazione, distante solo poche centinaia di metri dalla sua abitazione, è stato un rottweiler della Croce Rossa.
 
Probabilmente l’uomo è stato colto da un malore mentre stava tornando a casa.
 
Greta Consoli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close