Sport

Transalpine Run: l’Italia conquista la sesta tappa

immagine

MALLES, Alto Adige — Dopo la prima sconfitta nella Transalpine Run, la gara di podismo attraverso le Alpi, subita mercoledì a Scuol, la coppia trentina composta da Silvano Fedel e Ettore Girardi si è subito ripresa. Nella sesta tappa di ieri, da Scuol (Svizzera) a Malles (Alto Adige), gli azzurri hanno conquistato la prima posizione. Anche la coppia femminile formata da Irene Senfter e Annemarie Gross (nella foto) continua la sua corsa in ottima forma. Ha infatti ottenuto la quarta vittoria consecutiva.

Ormai ci siamo. Manca poco al traguardo e gli italiani ce la stanno mettendo tutta. Fedel e Girardi hanno già ottenuto cinque vittorie su sei e sono a un passo dal successo.
 
Nella sesta tappa di ieri, caratterizzata da circa 37 chilometri e da un dislivello di 1330 metri, i due si sono imposti con un tempo di 3 ore, 21 minuti e 56 secondi. Superando così i tedeschi Rainer Kirch e Tobias Hegmann che avevano vinto mercoledì.
 
Per quanto riguarda le donne, la coppia Senfter-Gross ha conquistato la sesta tappa con un tempo di 4 ore, 23 minuti e 26 secondi. Precedendo per la quarta volta le tedesche Resi Zepf e Ute Huber.
 
Oggi la settima tappa da Malles a Silandro, in Val Venosta. I corridori percorreranno il sentiero n.14 in direzione Val di Mazia. Per poi proseguire lungo la faticosa salita verso la forcella di Rappen, a quota 3012 metri. Gli atleti raggiungeranno Silandro attraverso la Valle omonima, in attesa della finale di domani con traguardo a Laces, in Val Venosta. 
 
Greta Consoli 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close