• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Sport

Monterosa Skyrace: Fregona sempre leader in classifica

immagine

ALAGNA VALSESIA, Vercelli — Nella Monte Rosa skyrace, prova di campionato italiano svoltasi domenica scorsa, la vittoria è andata al trevigiano Fregona e alla russa Wera Soukhowa.

Il percorso della gara è ormai collaudato, visto che siamo giunti alla quinta edizione di questa gara intitolata alla memoria di Stefano Degasparis. Gli atleti dovevano affrontare un percorso abbastanza impegnativo con 2500 m di dislivello e uno sviluppo di 28 km.
 
Il forestale Fregona ha vinto la gara valida come 3^ prova di campionato italiano della specialità in 2h46’03”. Per il 42enne trevigiano questo è stato il terzo successo su tre prove, davvero un qualcosa di ragguardevole considerata anche la sua non più giovanissima età. Oltretutto c’è da considerare che l’atleta era probabilmente ancora un po’ affaticato dalla 2^ prova del circuito italiano, corsa e vinta solo una settimana prima.
 
Dietro di lui, a soli 16 secondi di distacco l’atleta del Team Nuovi Traguardi Paolo Bert. Terzo, staccato di 3’37”, si è piazzato Fulvio Dapit dell’U.S. Aldo Moro Paluzza.
 
Anche nella gara femminile c’è stata una gara molto tirata con distacchi molto ridotti. La russa Soukhowa ha concluso in 3h26’31”, staccando di soli 30 secondi Emanuela Brizio (Skyrunning Valsesia 2000). Terza è giunta una veterana della specialità, Gisella Bendotti, staccata di 4’47”.
 
La classifica generale maschile è ormai delineata con Fregona che ormai ha staccato ampiamente gli avversari. L’atleta della forestale viaggia a bottino pieno (300 punti).  Paolo Rinaldi, secondo con 186 punti può ormai sperare solo in un piazzamento dal secondo in giù.
 
Tra le donne invece la graduatoria è ancora molto incerta. Attualmente prima è Stefania Cagnoli con 188 punti, davanti a Giovanna Cerutti con 154 punti.
 
Il prossimo appuntamento nel serratissimo calendario del campionato italiano prevede ora la Blumon Marathon, che si correrà domenica 16 luglio. In questa gara Fregona, che già ha dominato l’anno scorso, cercherà di ripetersi per ipotecare il campionato.  
 
Giacomo Calvetti
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.