Gente di montagna

Adam Ondra

Se fai sempre la stessa cosa è più facile arrivare a saturazione. È meglio godersi l’approccio (vario), avere obbiettivi personali, e non scalare per nessun altro se non per sé stessi.

Adam Ondra

È considerato uno degli arrampicatori sportivi più forti di tutti i tempi, per la sua capacità di alzare continuamente il livello, superando sé stesso e facendo sognare i climbers del mondo. Ha iniziato a scalare all’incirca nello stesso momento in cui ha imparato a camminare e da allora non si è mai fermato. Soprannominato “l’Alieno”, unisce magnetismo, rigorosa etica sportiva e curiosità nei confronti delle falesie del mondo. Arrampicatore eclettico, è capace di eccellere nei monotiri più duri della Terra, nelle vie lunghe più impegnative, nel bouldering e nei circuiti agonistici su ‘plastica’. È stato il primo climber della storia a scalare un 9c, Silenceil primo a vincere il Campionato del mondo e la Coppa del mondo sia nel lead che nel boulder. Adam Ondra è un’entità a sé stante, una certezza del presente e un sogno per il futuro.

Vita privata

Adam Ondra nasce il 5 febbraio del 1993 a Brno, In Repubblica Ceca, dove vive tutt’oggi. La passione per l’arrampicata gli viene trasmessa dai genitori, entrambi climber: una famiglia con “la testa all’insù”, che ha scelto tacche e appoggi come parco giochi naturale. Adam Ondra si è laureato alla Facoltà di Economia e Amministrazione alla Masaryk University di Brno.

Adam Ondra, l’Alieno

Nel 2001, all’età di otto anni, scala il 7b+ a vista. Nel 2005, a dodici anni, è il turno dell’8b a vista. Nel 2006, sale il suo primo 9a Martin Krpan, a Mišja Peč. Nel 2012, a Flatanger, in Norvegia, Adam scala Change, la prima via al mondo a ricevere un grado proposto di 9b + (5.15c). Nell’ottobre 2012 compie il suo primo viaggio negli Stati Uniti, dove realizza la prima salita flash della storia di un 9° presso la falesia di Red River Gorge, con la ripetizione di Southern Smoke Direct, ex 9a+. Nel 2013 si reca a Oliana, in Spagna, per provare il progetto La Dura Dura, una via chiodata da Chris Sharma e poi abbandonata perché ritenuta troppo difficile. Sono stati necessari cinque viaggi a Oliana, circa nove settimane di lavoro, e una settantina di tentativi perché Adam Ondra riuscisse finalmente nella prima salita. Si tratta della seconda via di grado 9b+ proposto della storia, dopo Change. Sempre 2013, dopo circa cinque anni di tentativi, nella falesia di Sloup, in Repubblica Ceca, libera Vasil Vasil, terzo 9b+ al mondo. Nel novembre 2016 compie la prima ripetizione in libera della via Dawn Wall su El Capitan, considerata la via lunga più difficile al mondo, che era stata liberata nel 2015 da Tommy Caldwell E Kevin Jorgeson. Al 2016 il suo curriculum in falesia è di undici 9b e tre 9b+, 1.345 vie tra l’8a e il 9b+, di cui 643 a vista. Nel 2017, Adam Ondra sposta ancora i limiti del possibile stabilendo il primo 9c del mondo nella grotta Hanshelleren in Norvegia. Il climber chiamerà la via Silence, per il fatto di non essere riuscito ad urlare quando finalmente è arrivato alla catena finale.

Vie principali (dal grado 9b in avanti)

  • 9c (5.15d)

Silence – Flatanger (NOR) – 3 settembre 2017 – Prima ascesa

  • 9b + (5.15c)

Vasil Vasil – Sloup (CZE) – 4 dicembre 2013 – Prima ascesa

La Dura Dura – Oliana (ESP) – 7 febbraio 2013 – Prima ascesa

Change – Flatanger (NOR) – 4 ottobre 2012 – Prima ascesa

  • 9b (5.15b)

Disbelief – Acephale (CAN) – 21 luglio 2018 – Prima ascesa

Robin Ud – Alternativna stena (SVK) – 5 ottobre 2016 – Prima ascesa

C.R.S. – Mollans sur Ouvèze (FRA) – 2 novembre 2015 – Prima ascesa

Primo turno Primo minuto – Margalef (ESP) – 3 febbraio 2014 – Seconda salita del percorso di Chris Sharma

Move – Flatanger (NOR) – 20 agosto 2013 – Prima ascesa, Ondra ha valutato il percorso 9b / +

Iron Curtain – Flatanger (NOR) – 3 agosto 2013 – Prima ascesa

Lotta o volo – Oliana (ESP) – 9 febbraio 2013 – Seconda ascesa del percorso di Chris Sharma (2011)

La planta de Shiva – Villanueva del Rosario (ESP) – 22 aprile 2011 – Prima ascesa

Chilam Balam – Villanueva del Rosario (ESP) – 13 aprile 2011 – Seconda ascesa (tuttavia la prima salita di Bernabe Fernandez non è confermata)

Chaxi Raxi – Oliana (ESP) – 27 marzo 2011 – Prima ascesa della partenza diretta Chaxi

La Capella – Siurana (ESP) – 16 febbraio 2011 – Prima ascesa

Golpe de Estado – Siurana (ESP) – 13 marzo 2010 – Seconda ascesa del percorso di Chris Sharma (2008)

Carriera sportiva

Nel 2009 vince la Coppa del Mondo di arrampicata nella specialità lead (titolo che gli sarà conferito anche nel 2015), e si aggiudica lo stesso trofeo anche l’anno seguente, nel boulder. Nel 2014 diventa la prima persona nella storia dell’arrampicata sportiva a vincere il campionato del mondo in entrambe le categorie, boulder e lead.  Nel 2016 sarà di nuovo campione del mondo di lead.

Onorificenze

Adam Ondra ha vinto per quattro volte il premio Salewa Rock Award, considerato l’“Oscar dell’arrampicata”: nel 2008, 2010, 2011 e 2013. La motivazione che ha accompagnato il premio del 2011 è stata: “Per la capacità di alzare continuamente il livello dell’arrampicata superando sé stesso e facendo sognare tutti i climbers del mondo”.

Filmografia

  • The Wizard’s Apprentice – 2012 – Regia di Petr Pavlíček – Prodotto da Bernartwood – 110′
  • Age of Ondra – 2018 – Regia di Josh Lowell – 46′

Curiosità

Il climber crede che i migliori libri siano in lingua ceca, molti dei quali non sono ancora stati tradotti. Se proprio dovesse menzionarne uno in inglese sarebbe Wild di Cheryl Strayed. Fino al 2014 è stato autodidatta, senza essere seguito da un allenatore. Da quell’anno ha deciso di unire le forze con Patxi Usobiaga. Lavora anche a stretto contatto con Klaus Isele, un fisioterapista austriaco, specializzato in arrampicata. Quando scala, Adam Ondra urla.

 

Quando scalo in un luogo meraviglioso, il mio obiettivo non è di spingere i miei limiti ma di diventare, per quel momento, parte del paesaggio, parte della roccia

Adam Ondra

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Close
Back to top button
Close