• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Cronaca, Primo Piano

Trentino, nate tra le cinque e le sette cucciolate di orso

Un cucciolo di orso in TrentinoUn cucciolo di orso in Trentino (foto archivio @ ANSA / LIFE URSUS)

Nel Trentino impegnato da settimane nella ricerca dell’orso M49, dopo la sua fuga dal recinto del Casteller, si registrano tra le cinque e le sette nuove cucciolate.

A segnalarlo il Servizio foreste della Provincia autonoma di Trento che informa che i cuccioli sono al momento stati visti nella Bassa val di Tovel e nella destra val di Non, nella val Rendena, sul Brenta meridionale e nel gruppo del monte Bondone.

Sono stati avvistati anche giovani orsi, nati nel 2018, nelle zone di Arco, Molveno e Stenico: le prime indagini genetiche condotte sui campioni organici raccolti nelle zone oggetto degli avvistamenti fanno presupporre che si tratti dei cuccioli della femmina KJ1.

In alcuni casi questi giovani plantigradi hanno mostrato un atteggiamento un po’ confidente: sono state coinvolte le squadre di emergenza che attraverso l’attività di dissuasione li hanno fatti fuggire.

In caso incontrassimo durante una gita in montagna un orso, è bene tenere a mente alcune norme di comportamento che potete consultare a questo articolo: Incontro con un orso, le regole da seguire

Articolo precedenteArticolo successivo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.