• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo

In vetta all’Everest con Photoshop

alpinismo, everest, photoshopNahida Manzoor (dx), Bhawna Dehariya (sv). (Foto @ THT)

Ci risiamo, anche quest’anno c’è chi ha deciso di scalare l’Everest con Photoshop. A manipolare la propria foto di vetta un’indiana di 26 anni, Nahida Manzoor, che ha affermato di aver raggiunto la cima del Tetto del Mondo lo scorso 22 maggio e di aver conquistato il guinness di prima donna del Kashmir.

In realtà quella immortalata nell’immagine parrebbe, secondo le ricostruzioni del dipartimento del Turismo nepalese, un’altra alpinista indiana, Bhawna Dehariya, a cui la Manzoor ha messo con Photoshop una maschera per l’ossigeno, cambiato il colore della tuta e il messaggio sul cartello che tiene in mano.

Ad avvalorare i sospetti, le testimonianze di chi c’era davvero in vetta quel giorno e della sua guida sherpa, la quale ha raccontato di aver lasciato la sua cliente a Colle Sud, a 8000 m.

Impresa quindi inesistente, per la quale però Nahida Manzoor ha già ricevuto il proprio certificato di vetta rilasciato dopo che il capospedizione e l’ufficiale di collegamento hanno autenticato le sue affermazioni. Peccato però che, come al solito, l’ufficiale di collegamento non si sia mai presentato al campo base.

Per un caso identico, nel 2016, una coppia di indiani furono puniti con un bando di 10 anni dalle montagne nepalesi. In quell’occasione a essere punita fu anche l’agenzia che aveva organizzato la spedizione e che aveva rilasciato la falsa certificazione dell’arrivo in vetta. Un fatto che aveva innescato un’indagine molto approfondita dell’Himalayan Times sugli ufficiali di collegamento.

Articolo precedenteArticolo successivo

5 Comments

  1. Vecchio trucco:la foto su parete strapiombante o con appigli ed appoggi minimi..ottenuta con inquadratura.Importante non avere corda pendente o martello appeso..indicanti la direzione verticale.Volendo si imbrogliava pure tirandoli per il verso desiderato.Comunque sia , chi si contenta…gode.

  2. Ma il fotomontaggio chi l’ha fatto? Topo Gigio? no perché anche un orbo capirebbe che non è una foto vera 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.