News

Aperto il bando per l'Orobie Film Festival

immagine

BERGAMO — Torna anche quest’anno a Bergamo il grande cinema di montagna dell’Orobie Film Festival. La kermess, giunta ormai alla sua quarta edizione, si svolgerà dal 5 al 13 Febbraio 2010, ma il bando per le partecipazioni è già aperto! Quest’anno poi per gli appassionati di fotografia ci sarà una bella novità: un concorso Fotografico Internazionale dedicato ai paesaggi d’alta quota.

Il festival si svolgerà nella capitale orobica dal 5 al 13 Febbraio 2010. In gara come nelle precedenti edizioni, ci saranno 3 sezioni: "Orobie Film Festival", dedicato ai film che presentano gli splendidi panorami, la cultura e la storia delle Orobie e delle Alpi, "Regione Lombardia", che punta i riflettori sul grande patrimonio della regione in tutti i suoi aspetti, storici, turistici e naturalistici, in particolare quelli legati al mondo alpino, e "Area Internazionale", ovvero tutte le “Terre Alte” del mondo.

Con documentari di montagna e alpinismo o film a soggetto dedicati all’alta quota, sono tante le nazioni che parteciperanno al concorso, organizzato dall’Associazione Montagna Italia e Teamitalia in collaborazione con il Cai Sezione di Bergamo. A Bergamo andranno infatti in scena film provenienti da tutto il mondo.

Registi, alpinisti, escursionisti, semplici appassionati: chiunque può iscriversi. Basta presentare un filmato, prodotto dopo il primo gennaio del 2001, che rientri in una delle categorie di gara. Se volete partecipare, avete tempo fino al 30 ottobre per iscrivere i vostri filmati al concorso. Una giuria specializzata li selezionerà per la finale e decreterà il vincitore.

Quest’anno poi ci sarà una novità, tutta dedicata agli amanti della fotografia. Si tratta  un Concorso Fotografico Internazionale per tutti gli appassionati di fotografia di paesaggi naturalistici montani.

Off durerà per nove serate, durante le quali tutti i filmati selezionati avranno il loro spazio. Verranno proiettati a gruppi, ogni sera presso il Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo. L’ingresso è libero e gratuito, mentre per la serata finale, il "Gran Galà internazionale della montagna", durante la quale verranno premiati i vincitori del concorso, sarà su invito.

Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close