News

I campioni del MotoGp sul Monte Bianco

immagine

CHAMONIX, Francia — I grandi delle due ruote sul monte Bianco. Daniel Pedrosa, Hector Barberà e Marc Coma specialista del rally, approfittando delle tre settimane di pausa del Motomondiale, si stanno preparando in questi giorni per affrontare una nuova sfida. La scalata della vetta più alta delle Alpi.

L’idea nasce dal programma "Extreme Challenge" di "cadena Cuatro" che ha scelto i 3 piloti spagnoli per scalare il Monte Bianco. Il fuoriclasse Daniel Pedrosa e Hector Barbarà del MotoGp, insieme al pilota di rally Marc Coma hanno raggiunto Chamonix la settimana scorsa.
 
Mercoledì 9 hanno affrontato l’Aiguille du Midi, la vetta di 3.842 metri nella parte meridionale del massiccio del Bianco. Sono rimasti in quota tutto il giorno per abituarsi all’altitudine.
 
Giovedi, il secondo giorno di preparazione, Marc Coma, Hector Barbera, insieme a Jesús Calleja, pilota di enduro, hanno fatto una via ferrata sul ghiacciaio Mer de Glace. Lì il gruppo ha usato per la prima volta picozza e ramponi, e ha provato la discesa in corda doppia. Poi venerdì è tornato Pedrosa.
 
Domenica il gruppo ha raggiunto il rifugio del Goûter, posto a 3.863 metri sul lato francese del Bianco, dove ha trascorso la notte. Il programma prevedeva il tentativo di vetta di Barberà, Coma e Pedrosa per oggi. Non sappiamo però al momento se i tre piloti siano effettivamente partiti per la cima.
 
"Non è una ascensione facilissima – ha detto Barberà nei giorni scorsi -. L’impegno fisico è notevole, ma è tutto molto appassionante".
 
 
Valentina d’Angella
 
 
Foto courtesy of gpone.com e motograndprix.it
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close